Posts Tagged ‘bambino’

Una festa con animatori ed intrattenimento il giorno della comunione

Sunday, September 19th, 2010

Nulla impedisce che anche una giornata dedicata ad una cerimonia sacra, come la comunione di un bambino, possa trasformarsi in un momento di assoluto divertimento per quest’ultimo e per tutti i piccoli invitati!
Basta rivolgersi agli esperti di animazione, che saranno pronti ad intrattenere i bambini per tutta la durata della festa o, a scelta, solo per alcune ore, mediante un servizio di baby parking, che nasce proprio con l’dea di consentire ai genitori di lasciare i propri bambini in mani sicure, permettendo allo stesso tempo ai piccoli di divertirsi.
Ma c’è di più! All’animazione infatti è sempre legato un servizio di organizzazione vera e propria della festa, che comprende i diversi momenti della stessa. Proprio come avviene con i wedding planner per i matrimoni, anche in questo caso ci sono esperti che si occupano della scelta del ristorante in cui pranzare o, se si ha una casa grande e si preferisce ospitare lì gli invitati, allora sono sempre loro ad organizzare non solo il catering, ma anche l’addobbo dei locali.
Quale può essere il vantaggio di rivolgersi a questi specialisti? Sicuramente, se si sceglieranno i professionisti giusti, si avrà la garanzia della perfetta riuscita della cerimonia e tutti gli invitati, soprattutto i più piccoli, torneranno a casa davvero soddisfatti. Nella loro mente non resterà così il ricordo di una giornata noiosa passata con i “grandi”, bensì di un pomeriggio divertente trascorso in compagnia degli animatori a divertirsi con i giochi, la musica e le attività più disparate, tra palloncini e addobbi allestiti appositamente per loro.

Giochi per bambini

Friday, September 17th, 2010

In un’epoca come la nostra in cui predomina ormai ovunque il digitale e la gran parte delle nostre giornate si svolge davanti allo schermo di un computer, sia per lavoro che per passatempo, è naturale che anche il mondo dei bambini ne abbia risentito.
Anni fa c’erano i giochi manuali a cui i piccoli potevano dedicarsi, lasciando libero sfogo alla loro enorme fantasia. Tra i tanti, chi di voi non ricorda le mitiche costruzioni, quei mattoncini colorati sovrapponendo i quali era possibile realizzare praticamente qualunque cosa si desiderasse? Oggi esse esistono ancora, ovviamente, ma è incredibile come anche questo gioco tenda ad essere convertito in una versione digitale che permetta così al bambino di costruire una casa semplicemente con una serie di click, utilizzando il mouse e la tastiera di un computer. I programmi non sono neanche così difficili da reperire, in quanto il download di alcuni di essi può essere effettuato da internet e a costo zero! Ma l’effetto finale sarà davvero lo stesso? Insomma, non è proprio la stessa cosa realizzare la costruzione concretamente, fra le proprie mani, e vedere invece che essa si materializza soltanto virtualmente sullo schermo di un computer!
Ognuno è comunque libero di provare e di decidere dunque se comprare ai propri figli la vecchia, classica, scatola di costruzioni, piuttosto che scaricare le nuovissime applicazioni dal web. Di certo l’unico pericolo che non si correrà con questi nuovi giochi sarà quello della perdita frequente di quei piccoli pezzi che tanto affliggeva gli utilizzatori del gioco tradizionale.